Zenga: il tecnico giramondo riparte dalla Cina?

Zenga: il tecnico giramondo riparte dalla Cina?

Si profila una nuova avventura per Walter Zenga

intervista zenga

Il campionato cinese è, senza dubbio, la novità più affascinante degli ultimi mesi. Le società hanno soldi da spendere e l’entusiasmo dei tifosi è davvero forte. Ma la Cina non è un’isola felice, almeno per quanto riguarda gli allenatori. Dopo Fabio Cannavaro, esonerato mesi fa dal Guangzhou Evergrande, è stato il turno di Ciro Ferrara, il quale è stato sollevato dall’incarico di allenatore del Wuhan Zall, squadra della seconda serie. Per sostituirlo, i dirigenti starebbero pensando di chiamare Walter Zenga e proseguire così con la linea “azzurra”, come rivelato da La Gazzetta dello Sport: “Il tecnico è sotto contratto con il Wolverhampton (che lo ha esonerato il 25 ottobre), ma nei giorni scorsi l’ex portiere (che vive a Dubai) si è concesso una breve vacanza in Cina anche per ascoltare, tramite il suo entourage, le proposte di due club (di prima e seconda divisione) che lo avevano contattato nelle scorse settimane. Dopo le esperienze brevi (e gli esoneri) sulle panchine della Sampdoria e dei Wolves, Zenga sarebbe alla ricerca di un progetto a mediolungo termine. Con i presidenti cinesi, però, non si può stare mai tranquilli: per informazioni, chiedere a Ferrara”.

MOU E CONTE QUASI ALLE MANI, IL 4° UOMO LI SEPARA A FATICA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy