Zenga: “Massimo rispetto per Vecchi, ma non fatemi parlare di lui. Del passato non me ne frega niente!”

Zenga: “Massimo rispetto per Vecchi, ma non fatemi parlare di lui. Del passato non me ne frega niente!”

Le prime parole del nuovo tecnico del Venezia in conferenza stampa

di Antonio Siragusano

E’ ufficialmente iniziata la nuova esperienza da allenatore di Walter Zenga sulla panchina del Venezia. L’ex portiere dell’Inter, chiamato a sostituire l’altro ex nerazzurro Stefano Vecchi, farà il suo esordio sulla panchina veneta il prossimo 21 ottobre in casa, nel derby contro l’Hellas Verona che già si preannuncia bollente. Una squadra che al momento si ritrova nei bassifondi della classifica e che l’uomo ragno dovrà riportare a galla il prima possibile.

Intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione, ecco le prime parole da neo tecnico del Venezia di Zenga: “Ho massimo rispetto per Vecchi, non fatemi parlare di lui. Mi fido solo di quello che vedo. Quindi ho cercato i giocatori faccia a faccia, per capire cosa provano e se hanno ancora la ferocia di lottare per qualsiasi obiettivo. Per questo ci vuole solo il contatto diretto. Del passato non me ne frega niente, si azzera tutto: non esiste più il nome dietro maglietta ma solo l’emblema davanti”.

LEGGI ANCHE – Torino-Inter: da Lazzari a Candreva, che intrecci sul mercato!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – MILITO: “LAUTARO-ICARDI, CHE COPPIA. E L’INTER PUO’ BATTERE MESSI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy