Zhang disegna il nuovo asset societario: più potere al tandem Gardini-Ausilio

Zhang disegna il nuovo asset societario: più potere al tandem Gardini-Ausilio

Nell’ultimo summit societario si è deciso di lasciare a Milano anche una figura che fungerà da tramite tra Inter e Suning

Commenta per primo!

Dopo l’incontro con de Boer, Steven Zhang ha guidato il summit societario in presenza di Thohir, Gandini e il d.s. Piero Ausilio. La necessità di una comunicazione più fluida tra Inter e Suning ha imposto a Zhang di scegliere un uomo di fiducia che rimarrà a Milano e farà da ponte tra le parti.

Il gruppo di lavoro di Thohir si è subito ambientato con la nuova proprietà, ecco perchè, secondo Gazzetta dello Sport, il tandem GandiniAusilio avrà un ruolo sempre più centrale all’interno di questa nuova Inter dal volto cinese ma dall’anima tutta italiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy