Zhang Jindong vieta i rapporti con il Milan di Yonghong Li

Zhang Jindong vieta i rapporti con il Milan di Yonghong Li

I nuovi proprietari del Milan hanno festeggiato la prima partita della loro presidenza con il pareggio di sabato

Nei giorni che hanno visto protagonista il Milan ed il suo nuovo Presidente Yonghong Li, l’Inter di Jindong Zhang ha preferito non commentare in alcuna circostanza gli affari dei rossoneri. Il retroscena lo spiega Repubblica, che nell’edizione odierna riporta una clamorosa motivazione: il proprietario di maggioranza dei nerazzurri avrebbe ordinato ai propri uomini di non entrare in contatto con l’altra squadra di Milano per via della brutta reputazione in Cina del neo-Presidente del Milan, al quale il governo cinese ha di fatto bloccato l’affare prima della chiusura. La situazione, spiega il quotidiano, potrebbe cambiare qualora i dirigenti nerazzurri apprenderanno nuovi e confortanti segnali nel futuro prossimo.

INTER-MILAN, ORSATO A ICARDI: “VADA VIA, CONTO FINO A 5…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy