Brozovic senior: “Marcelo tende a non mollare mai. Epic Brozo? E’ un marchio protetto da copyright”

Brozovic senior: “Marcelo tende a non mollare mai. Epic Brozo? E’ un marchio protetto da copyright”

Le parole del papà del centrocampista croato sul suo hobby fuori dal campo

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER
Ivan Brozovic, papà del centrocampista dell’Inter, Marcelo Brozovic, ha parlato a express.hr, portale croato, degli hobby di suo figlio fuori dal campo, in cui è imbattibile, tra cui le freccette, la playstation e il ping pong. Ecco le sue parole anche sull’apertura del bar in Croazia e del marchio Epic Brozo: “Voleva trovare un appartamento a Velika Gorika, ma non avrebbe mai trovato un posto che si adattasse perfettamente alle sue esigenze e alla fine ha comprato un posto in cui può giocare a freccette al secondo piano e nel piano di sotto c’è il bar. Noi Brozovic abbiamo una certa passione per lo sport e Marcelo da sempre gioca a freccette, ping pong, calcio”.
“Sulle freccette si è fissato, ha sempre sognato di far parte di un club in cui si gioca a freccette e adesso nel bar c’è qualcosa di simile. Adesso ci sono dei tornei a premi in denaro e il miglior giocatore del torneo vincerà la maglia di Marcelo. Qui io sono il padre e lui è il figlio, ma lui è il capo. Abbiamo intestato il bar a mio nome perché era più semplice, ma lui ha detto che voleva che la caffetteria gli somigliasse e io la sto mandando avanti con il resto della famiglia, per questo ci abbiamo messo subito le freccette. Il marchio Epic Brozo ora è coperto da copyright, nessuno può utilizzarlo in Europa senza il nostro permesso”

“E’ sempre stato un ragazzo che persiste, che lavora duramente e si sacrifica, ha dovuto prendersi il suo posto e lo ha fatto. Marcelo, oltre al talento, ha grande forza di volontà e questo fa la differenza. Anche l’altro mio figlio, Patrick, giocava a calcio ma Marcelo tende a non mollare. Tutta la famiglia lavorerà sul progetto del bar, ma adesso siamo andati in Russia, e quando non seguiamo le partite in tv allora vuol dire che siamo allo stadio a seguire la Croazia“.

Leggi anche: Skriniar nel mirino di una vecchia conoscenza nerazzurra

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI CARICA I TIFOSI: “RIPARTIAMO, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy