Fantacalcio: il punto della situazione

Fantacalcio: il punto della situazione

Commenta per primo!

Dopo un’estate passata sotto gli ombrelloni a leggere statistiche su giornali e smartphone, a cercare varie info su possibili “fenomeni” provenienti dall’estero e dalla serie B, su nuovi allenatori e nuovi schemi ecco, dopo sette turni, una piccola analisi sui rendimenti offerti dai singoli calciatori, e a decretare quindi ad oggi, i migliori e i peggiori.

PORTIERI
La delusione più cocente è senza dubbio un Top come Christian Abbiati che senza Thiago Silva e Nesta è andato anche peggio del previsto con una media voto (Gazzetta&Corriere) 5,40 la più bassa della serie A. Altro Flop è il portiere romanista Stekelenburg con una media voto 5,79, anche se, bookmaker su tutti ampiamente previsto.
Per il resto sono poche le sorprese: Pegolo MV 6,33, Mirante anche esso con Mv 6,33 e un Viviano che nella sua amata Firenze si sta comportando alla grande con Mv  6,36.
DIFENSORI
In difesa possiamo segnalare parecchie sorprese. Il migliore, e questa è una lieta sorpresa, è Ranocchia con una MV di 6,61, al suo fianco troviamo Campagnaro con 6,54, e il bravissimo difensore di Guidolin Dusan Basta con una Mv di 6,42.
E veniamo ora alle vere sorprese di questo campionato: il primo risulta essere il nuovo idolo viola Facundo Roncaglia con una Mv 6,32, seguono, sempre a sorpresa, il laziale Konko con Mv 6,29  e il giocatore del del Siena Neto con 6,22.
Ottime sono anche le medie di Ogbonna 6,29,  Manuel Pasqual 6,25 e  Gastaldello anch’esso con Mv 6,25.
Tra le delusioni, troviamo gente come il milanista Abate con una Mv di 5,55, Balzaretti con 5,61  e il campione del mondo Zaccardo con 5,64.
CENTROCAMPISTI
Vedere Hamsik e Marchisio in vetta nelle statistiche di ruolo non è di certo una novità. Molto più interessante è il terzo posto dove si colloca il neo juventino Asamoah con una Mv 6,58 e altra grande sorpresa è rappresentata da Candreva Mv 6,43 che dopo un ampio girovagare per l’Italia (Cesena, Parma, Juve) ha finalmente trovato una sua dimensione in biancoceleste. Meritano una citazione il pescarese Weiss Mv 6,30, il giovanissimo Pedro Obiang 6,32 e soprattutto il neo viola Borja Valero, che avrà pure poca presenza in zona gol, ma la sua media voto è altissima 6,40.
Nelle delusioni troviamo un altro milanista: Antonio Nocerino che è passato dalla doppia cifra dello scorso anno alla panchina, con una media voto imbarazzante 5,25.
Male anche le medie di Schelotto 5,50 e di Mira Pjanic 5,75 finito ai margini della titolarità con Zeman.
Chiudiamo la parentesi centrocampo parlando della super sorpresa Florenzi che ha conquistato Roma e Zeman con gol e grandi prestazioni Mv 6,15.
ATTACCANTI
Klose, Cavani e Jovetic sono sicuramente i migliori e tutti o quasi ce lo aspettavamo, ma chi ha davvero sorpreso tutti è il neo interista Cassano che ha realizzato 4 gol e un assist ed ha una Mv di 6,29. Benissimo anche Quagliarella con 6,43 ma con sole tre presenze e Maxi Lopez 6,55.
La super sorpresa è rappresentata dal “faraone” Stephan El Shaarawy che non avrà una straordinaria Mv 6,07 ma ha già realizzato quattro reti e dal redivivo Gilardino Mv 6,55 e cinque reti all’attivo.
Nelle delusioni non possiamo che trovare il re del mercato Mattia Destro, pagato quasi 14 milioni dalla Roma che ha una Mv 5,59 e nessun gol realizzato e, l’ex romanista Bojan con una Mv 5,75, che al 99% a giugno tornerà senza troppi rimpianti al Barcellona.
Emanuele Muto Redazione Fantapazz.com
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy