Verso Genoa-Inter: la storia e i numeri

Verso Genoa-Inter: la storia e i numeri

Commenta per primo!

Il match tra Genoa Inter in programma stasera, oltre al carico di pathos dovuto all’alta posta in palio, porta con sè una serie di interessanti statistiche e aneddoti, ricapitolatici dal sito ufficiale inter.it. Andiamo ad analizzarle:

Sei vittorie su otto per il Genoa

Dal pareggio di Pasqua con l’Udinese in poi, i liguri hanno inanellato una striscia molto positiva con sei vittorie in otto gare, guadagnando 18 punti su 24. Le uniche due sconfitte sono state registrate a Palermo (2-1) e Roma (2-0).

Quarto attacco più prolifico di sempre per i rossoblu

Con 58 gol segnati, l’attacco del Genoa di questa stagione ha eguagliato quelli del 1930/31 e 1932/33 al quarto posto nella storia rossoblu per prolificità; meglio solo quelli del 1942-43 (59 gol), 1929/30 (63 gol) e 1947/48 (68 gol)

Inter, quanti rossi contro gli avversari!

Insieme al Sassuolo, l’Inter è la squadra che ha visto più spesso i propri avversari restare in dieci; è successo ben 10 volte in 36 match. Succederà anche stavolta?

Icardi, nerazzurro più prolifico dal 2011/12

I 19 gol che attualmente piazzano Icardi al secondo posto (con Toni) nella classifica cannonieri alle spalle di Tévez rendono anche l’argentino il bomber interista più prolifico dal 2011/12 (stagione dei 24 gol di Milito).

Gasperini, Mancini è la “bestia nera”

Gian Piero Gasperini non ha mai battuto Roberto Mancini da allenatore. Su tre incontri, Mancini ne ha vinti due e pareggiato uno, con otto gol dell’Inter contro tre del Genoa. I due si sono infatti incontrati sempre alla guida di nerazzurri e rossoblu.

Izzo, “centesima” in vista?

Il difensore del Genoa Armando Izzo potrebbe raggiungere quota 100 partite in carriera se dovesse giocare stasera. Tra Triestina, Avellino e appunto Genoa, Izzo ha sommato 18 presenze in Serie A, 30 in Serie B, 41 in Lega Pro 10 in Coppa Italia.

C’è l’Inter dietro la peggior sconfitta di Gasperini

Gasperini ha affrontato l’Inter 11 volte, vincendo soltanto di questi incontri (l’ 1-0 di Genoa-Inter del 29 gennaio 2014 ). Per il resto, pareggi e vittorie interiste. Gasperini ha sofferto la sua sconfitta più ampia proprio per mano dell’Inter, lo 0-5 subito a Marassi il 17 ottobre 2009. Alla guida dell’Inter, il tecnico non è riuscito a vincere un singolo match dei cinque affrontati: pareggio e sconfitte.

L’Inter ha ritrovato il gol 

L’Inter ha ritrovato una buona forma realizzativa, specie in trasferta, a partire proprio dalla sconfitta al Ferraris contro la Sampdoria del 22 marzo scorso. Curiosa casualità, mentre non possono essere un caso i 19 gol messi a segno negli ultimi otto incontri. I nerazzurri hanno vinto tutti gli altri tre incontri fuori casa dopo la sconfitta con la Samp (0-3 sul campo dell’ Hellas, 1-2 Udine, 1-2 Roma con la Lazio). L’Inter non vinceva 4 partite di fila fuori casa dal  2012, quando tra agosto novembre inanellò un’incredibile striscia di 10 vittorie esterne consecutive.

Leggi anche: LO STRANO CASO DI RANOCCHIA

Leggi anche: SONDAGGIO- GENOA-INTER, CHI SEGNERA’ PER PRIMO?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy