INTER-CHIEVO – Le formazioni ufficiali: dentro Palacio, Kondogbia e Nagatomo; in panca Ljajic e Perisic

INTER-CHIEVO – Le formazioni ufficiali: dentro Palacio, Kondogbia e Nagatomo; in panca Ljajic e Perisic

Commenta per primo!
esami kondogbia

Se si esclude quello decisivo ai danni dello scudetto del 2011, negli ultimi dieci anni l’Inter non aveva mai perso un derby in maniera così netta sia nel risultato che nel punteggio. Eppure, si sa, i concetti di statistica e di record contemplano già l’aspettativa alla modificazione e al superamento. Il momento più difficile dopo un cambiamento di rotta del genere, però, è quello in cui bisogna rialzarsi: lo sa bene anche il Chievo, che, qualche ora prima della scoppola rimediata dai nerazzurri, ha dovuto perire sotto i colpi dei sempre più implacabili campioni d’Italia bianconeri. Dunque anche per la squadra di Maran il match di questa sera a San Siro contro l’Inter sa di riscatto, di vendetta dopo un sopruso che scotta. Sicuramente meno rispetto a quello subito dai padroni di casa di quest’oggi, ma scotta: perché quando perdi in casa senza impensierire quasi mai il tuo avversario (qualunque esso sia) scotta sempre. Ecco dunque il senso della partita che questa sera vedrà opposte una squadra inaspettatamente in crisi di risultati e gioco, l’Inter, a una a cui piace mettere in crisi le certezze tattiche altrui, il Chievo.

Inter-Chievo rappresenta dunque l’occasione del pronto riscatto dopo la mazzata nel derby. Per arrivare alla vittoria Mancini sceglie un 4-3-3 puro, con tre attaccanti in grado di puntare la porta come Palacio, Icardi ed Eder. Completano l’undici: Handanovic in porta; Nagatomo e Telles terzini, Murillo e Miranda centrali; Brozovic, Medel e Kondogbia a centrocampo.
Nel Chievo Maran applica parecchio turnover: ci sarà Seculin fra i pali in luogo dell’infortunato Bizzarri; Frey, Spolli, Cesar e Gobbi in difesa; Rigoni, Radovanovic, Pinzi a centrocampo, Birsa trequartista dietro le punte Inglese e Pellissier.

Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Chievo:

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Murillo, Miranda, Telles; Brozovic, Medel, Kondgobia; Eder, Icardi, Palacio.
A disp.: Carrizo, Jesus, Jovetic, Biabiany, Santon, Ljajic, Gnoukouri, D’Ambrosio, Perisic, Melo, Manaj, Correia. All.: Silvinho (Mancini squalificato).
Chievo (4-3-1-2): Seculin; Frey, Spolli, Cesar, Gobbi; Rigoni, Radovanovic, Pinzi; Birsa; Inglese, Pellissier.
A disp.: Bressan, Confente, Dainelli, Castro, Sardo, Cacciatore, Costa, Mpoku, Damian. All.: Maran
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy