Inter-Juventus, Allegri in conferenza: “La Juve normale non fa mai tirare in porta l’Inter”

Inter-Juventus, Allegri in conferenza: “La Juve normale non fa mai tirare in porta l’Inter”

Direttamente da San Siro, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri dopo Inter-Juventus 2-1

Commenta per primo!
intervista allegri

Nel post partita di Inter-Juventus 2-1, il tecnico Massimiliano Allegri si è presentato in conferenza stampa visibilmente arrabbiato per rispondere alle domande dei giornalisti. Passioneinter.com, presente a San Siro con il suo inviato, ha raccolto per voi le sue dichiarazioni.

IL PRESSING DELL’INTER VI HA MESSO IN DIFFICOLTA’? Loro hanno fatto una buona partita, sapevamo di non dovergli concedere ripartenze. La Juventus di solito quando va in vantaggio non prende gol, ma oggi ne abbiamo presi due. E’ stata una brutta partita. Dispiace perdere, ma almeno faremo un’esame di coscienza. Ora pensiamo al Cagliari.
Mi sono arrabbiato di più dopo il primo gol subito, perché sapevamo che l’Inter non sarebbe stata quella di Europa League. Loro hanno fatto una partita fisica, noi dovevamo giocare meglio tecnicamente.

LA SCONFITTA E’ DOVUTA AD UN CALO DI ATTENZIONE? E’ fisiologico rilassarsi dopo le prime buone partite. Sotto il punto di vista caratteriale l’Inter ha fatto una buona gara. Noi abbiamo concesso quello che non dovevamo concedere, i contropiedi. La Juventus normale non fa mai tirare in porta l’Inter dopo il vantaggio.

PJANIC E HIGUAIN. Pjanic ha fatto una buona partita, non è stato lui il problema. Higuain aveva giocato una partita dura in coppa, doveva riposare.

IL CENTROCAMPO DI OGGI E’ MENO FORTE DELL’ANNO SCORSO? Giocatori di qualità ne abbiamo, ma oggi abbiamo sbagliato tanto. L’atteggiamento è stato sbagliato: al Siviglia non avevamo concesso un tiro in porta.

AVETE SOTTOVALUTATO L’INTER? No, io dico che abbiamo perso una partita a Milano con l’Inter e non è un dramma. Dobbiamo pensare a lavora e alle prossime partite. Spero che aver perso la testa della classifica ci faccia venire la rabbia dentro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy