Inter-Juventus 2-1, i top e i flop: Icardi letale, Murillo alza il muro. Banega, peccato il rosso

Inter-Juventus 2-1, i top e i flop: Icardi letale, Murillo alza il muro. Banega, peccato il rosso

Dopo la grande vittoria sui rivali bianconeri analizziamo i migliori ed i peggiori in campo dei nerazzurri

Commenta per primo!

INTER-JUVENTUS

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 18: Felipe Melo of FC Internazionale (C) celebrates at the end of the Serie A match between FC Internazionale and Juventus FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 18, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Forse in pochissimi ci speravano davvero. La forza della Juventus e, soprattutto, la figuraccia di appena tre giorni fa in Europa League contro il modesto Hapoel Be’er Sheva sembravano lasciare poche speranze all’Inter nel big match di ‘San Siro’. Ed invece, nel momento di massima pressione e difficoltà, la squadra di Frank de Boer tira fuori una prestazione maiuscola, quasi perfetta, e batte la corazzata bianconera in un match al cardiopalma. Al gol del vantaggio di Stephan Lichtsteiner, risponde il solito Mauro Icardi che si prende anche il lusso di servire l’assist per il gol decisivo di Ivan Perisic, entrato alla grande al posto di un Eder comunque positivo. Davanti il feeling cresce, con l’attacco sempre più innescato da Ever Banega, dietro Jeison Murillo sembra tornato quello che avevamo ammirato e apprezzato all’inizio della scorsa stagione. Unica nota stonata i terzini.

SCORRI LE SCHEDE PER SCOPRIRE TOP E FLOP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy