Inter-Lazio, Pioli: “Mi aspettavo che Mancini schierasse 4 attaccanti, ero tranquillo”

Inter-Lazio, Pioli: “Mi aspettavo che Mancini schierasse 4 attaccanti, ero tranquillo”

Inter-Lazio finisce 1-2 e Stefano Pioli può passare un Natale tranquillo, dopo la crisi di risultati delle ultime giornate. Passioneinter.com riporta le parole del tecnico biancoceleste nella conferenza stampa post-partita

Commenta per primo!

Inter-Lazio finisce 1-2 (clicca QUI per il riassunto del match) e Stefano Pioli può passare un Natale tranquillo, dopo la crisi di risultati delle ultime giornate. Passioneinter.com riporta le parole del tecnico biancoceleste nella conferenza stampa post-partita:

 E’ la partita della svolta?

Lo scopriremo solo vivendo. Sono molto contento di quello che oggi la squadra ha messo in campo, ma il nostro problema è la continuità. Dobbiamo giocare sempre come stasera.

Il centrocampo ha funzionato oggi?

Oggi Biglia ha aiutato i due difensori centrali, poi ho scelto Milinkovic-Savic per la fisicità. Abbiamo risposto a un’Inter tosta e cattiva su ogni pallone. Prova positiva per entrambi.

Dove la Lazio ha vinto questa partita?

Stando dentro la gara per 95 minuti. L’Inter ha fatto gol nell’unica occasione creata. Noi abbiamo messo in campo spirito e dedizione. Sono soprattutto contento per la determinazione e la cattiveria.

Avete giocato dal primo minuto senza paura. Il gol di Icardi non vi ha spaventato?

Ho detto alla squadra che questa era la grande occasione. Affrontare la miglior squadra del campionato significava mettere in campo la nostra migliore prestazione. Sono contento che ora possiamo goderci questa vittoria.

 La chiave tattica è stata l’uomo in più in mezzo al campo?

Io mi aspettavo un’Inter così, anzi ne ero sicuro. Mancini pensava di poterci mettere in difficoltà con 4 attaccanti e noi eravamo pronti ad affrontare i due mediani con tre centrocampisti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy