INTER-ROMA 2-1 – Finalmente una bella Inter: decide Icardi nei minuti finali.

INTER-ROMA 2-1 – Finalmente una bella Inter: decide Icardi nei minuti finali.

Commenta per primo!

Inter-Roma cronaca e pagelle: 1-1, alla magia di Hernanes risponde Nainggolan. Poi il gol decisivo di Icardi. Le formazioni scelte da Roberto Mancini e Rudi Garcia.

PRIMO TEMPO – Al Meazza tutto pronto per Inter-Roma: si gioca solo per i tre punti: i nerazzurri devono accorciare sulla zona Europa, i giallorossi vogliono consolidare il secondo posto in classifica. Nei primi 10 minuti di gioco gli ospiti si fanno vedere solo con un tiro di De Rossi, respinto da Handanovic. Da segnalare un Vidic in grado spolvero che chiude due volte su Ibarbo e Gervinho. L’Inter pare pimpante e mantiene per il controllo del gioco. Al 15′ si vedono i frutti di questa filosofia: Icardi recupera un pallone sulla bandierina e lo gira a Palacio, che appoggia per Hernanes. Il Profeta con una magia libera il destro e infila la sfera nell’angolino basso: 1-0. I nerazzurri paiono galvanizzati ma con la Roma non si scherza: al 19′ su un cross dalla destra la respinta di Ranocchia finisce sui piedi di Ibarbo che calcia al volo e colpisce il palo. La partita ora è bella e vivace, con continui cambi di fronte e potenziali occasioni da rete. Al 23′ Palacio trova il filtrante ancora per Hernanes da pochi metri non riesce nella deviazione vincente. Alla mezz’ora i ritmi sono leggermente calati: i giallorossi faticano a rendersi realmente pericolosi e provano a sfondare soprattutto sulle fasce. Al 34′ espulso Romeo, ex arbitro e ora dirigente nerazzurro, per proteste dopo l’ennesimo fallo fischiato da Orsato contro i nerazzurri. I padroni di casa rimangono vivi e Palacio viene fermato due volte in fuorigioco mentre si involava verso la porta avversaria. Si chiude all’attacco: a metà gara si può dire di aver visto una delle migliori Inter della gestione Mancini.

SECONDO TEMPO – La ripresa comincia con gli stessi 22 in campo. Al 50′ Inter è subito pericolosa con un filtrante rasoterra di Guarin che mette Icardi uno contro uno contro Yanga Mbiwa. Il numero 9 però prova il tiro invece di servire Brozovic che sopraggiungeva a grande velocità: occasione sprecata. Poco dopo ancora Icardi ha una buonissima chance su assist di Guarin, ma il suo destro da pochi metri vola sopra la traversa. Garcia al 52′ toglie Totti, impalpabile questa sera, per Keita e sposta Pjanic in posizione più avanzata. La Roma comincia a prendere in mano il possesso e al 58′ Florenzi grazia l’Inter calciando fuori quando era liberissimo nell’area nerazzurra. Al 63′ un errore in impostazione di Ranocchia regala a Pjanic la possibilità di orchestrare la ripartenza: il serbo serve Nainggolan che calcia di prima un rasoterra potente sul quale nulla può Handanovic. Punteggio nuovamente in parità. Al 65′ nuova occasione: Palacio cade in area ma la palla finisce a Guarin che non trova il pertugio a tu per tu con De Sanctis. Risponde la Roma: punizione di Pjanic parata da Handanovic, Vidic salva tutto evitando il tap-in vincente di Gervinho. Al 71′ Mancini cambia: dentro Kovacic, fuori Brozovic. Nel frattempo nerazzurri sempre pericolosi quando riescono a recuperare palla nella metà campo avversaria, ma poco precisi negli ultimi passaggi. Al 78′ dalla panchina la sostituzione per provare a vincere: Shaqiri al posto di Guarin. Al 84′ Icardi ancora egoista e sprecone: dentro l’area ha la possibilità di servire proprio lo svizzero neo-entrato, ma preferisce calciare, di nuovo alto. Al 86′ esce tra gli applausi Gnoukouri, al suo posto Podolski. Bisogna aspettare l’88’ ma alla fine il gol di Icardi arriva: il tedesco appena entrato si accentra e lo serve in verticale, il bomber nerazzurro spalle alla porta si gira e trafigge De Sanctis. Meritato vantaggio per l’Inter che stava assediando la porta avversaria negli ultimi minuti. A inizio recupero Palacio ha la chance per chiudere, ma calcia fuori. Dopo 4 minuti di recupero il fischio di Orsato: Inter batte Roma 2-1.

Per le PAGELLE clicca qui!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy