La moviola di Inter-Fiorentina: Damato non ne azzecca una, che disastro!

La moviola di Inter-Fiorentina: Damato non ne azzecca una, che disastro!

Pessima e a tratti ai limite dell’incomprensibile la direzione del fischietto pugliese

Notte da dimenticare per l’arbitro Damato che condiziona pesantemente la partita, arbitrando senza quasi un filo logico per 60 minuti. L’episodio che lo manda nel pallone forse è il mancato rigore concesso alla Fiorentina per un fallo di Miranda su Gonzalo Rodriguez; da lì il fischietto pugliese non si riprende più. L’espulsione di Gonzalo Rodriguez condiziona pesantemente la sua partita perché, a termini di regolamento, è inesistente. Il difensore viola allarga il braccio ma non c’è gioco violento e non è neanche fallo da ultimo uomo in quanto Icardi, oltre a non trovarsi in una chiara occasione da gol, si allunga il pallone perdendone così il possesso. Metro di giudizio incomprensibilmente diverso invece sulla gomitata di Miranda ad Ilicic: c’era il rosso anche per il brasiliano. La partita si conclude con il fallo non fischiato di Ranocchia su Chiesa, sugli sviluppi del quale nasce il gol del 4 a 2.

LE IMMAGINI PIÙ BELLE DI INTER-FIORENTINA
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy