Roma-Inter finisce 2-1: Banega risponde a Džeko, Manolas la chiude con deviazione

Roma-Inter finisce 2-1: Banega risponde a Džeko, Manolas la chiude con deviazione

Vi raccontiamo in diretta la partita tra Roma e Inter, posticipo della settima giornata di Serie A 2016/2017

Commenta per primo!

Zero punti per l’Inter dopo la trasferta a Roma, apertasi con il gol di Džeko dopo pochi minuti e continuata con un numero inenarrabile di occasioni per le due squadre in campo. Di seguito, il racconto e il tabellino di Roma-Inter.

PRIMO TEMPO – La prima frazione di gioco, terminata 1-0, presenta ritmi clamorosi. La Roma passa subito in vantaggio con Edin Dzeko, servito da Bruno Peres e perso in marcatura da Murillo. L’Inter risponde  subito con un palo da 25 metri di Éver Banega, a Szczesny battuto. La partita non perde vivacità e guadagna in spettacolo, complice l’atteggiamento svagato delle due difese. Salah è l’uomo più pericoloso per la Roma, Candreva quello dei nerazzurri, che prima si mangia un gol in acrobazia (poteva forse colpire di testa) e poi ne sfiora un altro ancor più difficile, ma il portiere polacco compie un miracolo. Anche Handanović si rende protagonista, con una doppia parata su Salah, che non angola bene, e su un missile di Florenzi sulla respinta stessa.

SECONDO TEMPO – La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo, con le squadre molto lunghe e tanta vivacità. Dopo qualche buona occasione per entrambe le squadre, Banega trova il gol del pareggio dopo un bello scambio con Icardi. L’equilibrio dura però soltanto pochi minuti, perché Manolas trova il gol vittoria con un colpo di testa su punizione, deviato sia da Icardi sia da Perišić, che spiazza inevitabilmente Handanović. Lo stesso portiere sloveno compie una parata ai limiti dell’alieno, su un colpo di testa di Džeko, e da un senso agli ultimi minuti, in cui l’Inter spinge ma non riesce a trovare di nuovo il pareggio, perdendo così per la seconda volta in questo campionato.

Roma-Inter

INTER (4-2-3-1): Handanović; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Medel, João Mário; Candreva, Banega, Perišić; Icardi.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Strootman, De Rossi; Perotti, Florenzi, Salah; Dzeko.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy