MANCINI: “Sapevamo che non era facile, dobbiamo migliorare”

MANCINI: “Sapevamo che non era facile, dobbiamo migliorare”

mancini fiorentina inter

Come di consueto, al termine del match Roberto Mancini si è fermato a parlare ai microfoni di Sky Sport.
Queste le sue parole: “Giocare qui non era facile. Venivano da quattro vittorie e giocano benissimo, Giampaolo sta facendo un ottimo lavoro. Sapevamo che sarebbe stata difficile, abbiamo fatto degli errori ma loro non hanno avuto occasioni da gol. Pressione dopo i risultati del pomeriggio? C’è sempre in una grande squadra. Il problema era tornare alla vittoria dopo la sconfitta con la Lazio e incominciare bene l’anno. Kondogbia male anche oggi? A me è piaciuto, sta migliorando e sono soddisfatto della sua prestazione, deve solo perdere meno palloni. 4-3-3 nostro modulo definitivo? Ne abbiamo cambiati due da inizio stagione, a me piace giocare con 2 punte. Potrebbe ancora variare, vedremo. Icardi? Chi fa gol può attraversare un momento difficile, ma penso che uno come lui 20 gol a stagione li farà sempre. Jovetic? Mi piace come giocatore e mi piace vederlo accanto a Icardi, ma in alcune situazioni la squadra deve fare a meno di uno dei due o cambiamo modulo. Campioni d’inverno? Non conta molto. Bel calcio dell’Inter? Vorrei di più, venti giorni fa avevamo giocato meglio. Abbiamo tanti margini di miglioramento“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy