Moviola Crotone-Inter: ecco perché non è stato dato il rigore su Gagliardini

Moviola Crotone-Inter: ecco perché non è stato dato il rigore su Gagliardini

I calabresi protestano per un fallo di mano inesistente di Skriniar in occasione del gol

Partita che si è svolta sui binari della correttezza quella di ieri tra CrotoneInter. L’arbitro Banti non ha dovuto prendere decisioni difficili. Tra i nerazzurri ammoniti giustamente Miranda per fallo su Budimir Candreva per quello su Martella. Il portiere crotonese Cordaz, invece, è stato ammonito per aver protestato in occasione del gol di Skriniar chiedendo un fallo di mano dello slovacco. Fallo che però non c’è. Da segnalare un contatto sospetto in area, in precedenza, fra MandragoraGagliardini. Sebbene poteva starci il calcio da rigore in favore dell’Inter, l’errore non evidente ha indotto il Var a non intervenire. Il direttore di gara, quindi, non ha intravisto gli estremi per fischiare il fallo da rigore.

LA VITTORIA DELLA SECONDA COPPA INTERCONTINENTALE: L’INTER LA RICORDA COSI’

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy