Le PAGELLE di Sheffield United-Inter 1-1: sale in cattedra Lautaro Martinez! Impreciso Gagliardini

Le PAGELLE di Sheffield United-Inter 1-1: sale in cattedra Lautaro Martinez! Impreciso Gagliardini

I voti e i giudizi di tutti i protagonisti della quarta amichevole pre-season giocata allo stadio “Bramall Lane” di Sheffield, tra i nerazzurri di Spalletti ed i padroni di casa

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Ecco i voti e le pagelle di Sheffield-Inter a cura della redazione di passioneinter.com

Voto alla partita 5,5 – Lo Sheffield imposta la gara soprattutto sulla fisicità e l’agonismo, che sicuramente non favoriscono lo spettacolo. La partita è comunque viva, anche se le occasioni da gol vere e proprie latitano da entrambe le parti.

Voto alla squadra 5,5 – La preparazione è iniziata da poche settimane e le gambe, di conseguenza, non vanno ancora come dovrebbero. In avanti però i nerazzurri faticano a rendersi pericolosi contro un avversario sicuramente fisico, ma anche tecnicamente inferiore.

_________________________________________________________________________

HANDANOVIĆ 6 – Praticamente inoperoso per l’intera durata del match, si guadagna il voto con la pronta risposta sul tiro di Sharp a pochi minuti dal termine. Incolpevole sul gol.

D’AMBROSIO 6 – Pressoché nullo l’apporto in avanti, mentre in difesa si fa sorprendere, assieme a De Vrij, dall’imbucata di Fleck. Svolge il compitino.

DE VRIJ 6 – Non si intende con D’Ambrosio in occasione del primo gol. L’intesa con Skriniar può crescere, anche se, gol a parte, lo Sheffield non crea molto di più. Domina sui contrasti aerei.

–> dal 69′ RANOCCHIA s.v. – Poco più di venti minuti per Frog, durante i quali non è chiamato quasi mai in causa.

SKRINIAR 6,5 – Un muro, sul quale gli attaccanti dello Sheffield vanno a sbattere per 90 minuti.

DALBERT s.v. – Esce dopo pochi minuti per alcuni problemi alla spalla destra.

–> Dal 10′ p.t. Roric 6 – Entra per Dalbert e si sistema sull’esterno del centrocampo, dove si preoccupa di mantenere la posizione corretta e di non concedere spazio: gli riesce bene.

CANDREVA 6 – Grande voglia, non sempre abbinata alla precisione, soprattutto in rifinitura. Suo l’assist, generoso, per l’1 a 1 ad Icardi, dopo un grande inserimento.

–> Dal 63′ Zappa 6 – Si mette a disposizione della squadra nell’ultima mezz’ora, nella quale non tira mai indietro la gamba sulle avanzate degli inglesi.

GAGLIARDINI 5,5 – Davvero impreciso in diverse occasioni nell’impostazione. Meglio in copertura, dove si rende utile soprattutto nella ripresa.

ASAMOAH 6,5 – Grinta e personalità per il ghanese: dalla sua parte i nerazzurri non corrono pericoli. La sua duttilità permette a Spalletti di cambiare l’assetto della squadra dopo l’uscita di Dalbert.

EMMERS 6,5 –  Gioca con personalità e senza buttare via un pallone. Vicino al gol sull’assist di Icardi: murato. Oltre che preciso, è anche più propositivo rispetto al compagno di reparto, Gagliardini.

–> dall’87’ Pompetti s.v.

LAUTARO MARTINEZ 6,5Dinamico, si fa vedere in appoggio ed aiuta la squadra ad alzare il baricentro. Poi sale in cattedra a fine primo tempo: invenzione geniale con l’esterno che mette Candreva in porta, seguita da un colpo di tacco a liberare Icardi un minuto dopo. A colpire poi, è soprattutto la voglia e la cattiveria agonistica che sta mettendo già in queste prime amichevoli: in un campionato come quello italiano, sono qualità che possono tornare davvero utili.

–> Dal 78′ D’Amico s.v.

ICARDI – Il solito Maurito: per più di mezz’ora è poco coinvolto nella manovra, poi però, mette la firma nel pareggio nerazzurro facendosi trovare libero sotto porta e sfiora la doppietta un minuto dopo. La vicinanza di un giocatore con le caratteristiche di Lautaro Martinez può farlo crescere ancora. Nella ripresa è anche più coinvolto nella manovra.

–> dal 78′ Colidio s.v.

SPALLETTI 6 – Come ovvio che sia in questo periodo, la squadra appare ancora “imballata”, con difficoltà a rendersi pericolosa in avanti. Effettua diversi esperimenti, come la partenza di Emmers in fascia e, soprattutto, la coppia Lautaro-Icardi in avanti. Questa stagione parte sicuramente con più scelte a disposizione, anche in termini di modulo.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

LEGGI ANCHE — Dall’Inghilterra – United-Perisic: la richiesta dell’Inter…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CRESPO, CHE GOL IN ROVESCIATA ALLA BOBO SUMMER CUP!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy