Pagelle, Inter-Juventus 1-2: Handanovic saponetta, Vidic è una moviola

Pagelle, Inter-Juventus 1-2: Handanovic saponetta, Vidic è una moviola

Commenta per primo!

Pagelle Inter-Juventus: i voti dei nerazzurri

HANDANOVIC: 5 – Errore grave, gravissimo, che condanna l’Inter ad un altro anno senza coppe. Forse distratto dalle troppe voci sul rinnovo? SAPONETTA.

D’AMBROSIO: 6,5 – Per poco non trova un gol epico, che sarebbe rimasto negli annali, un po’ impreciso nei cross ma è una spina nel fianco costante. TAMBUREGGIANTE.

RANOCCHIA: 6 – Gioca una buona partita ma anche lui soffre le ripartenze di Morata. SUFFICIENTE.

VIDIC: 5 – Nell’occasione del rigore Matri a suo cospetto sembra Bolt, è fortunato che l’arbitro sia nella giornata storta perché il cartellino rosso poteva starci. Per il resto controlla bene l’attaccante italiano ma se preso in velocità fatica tantissimo. MOVIOLA.

JUAN: 5,5 – Non azzecca un intervento e viene graziato quando poteva essere espulso. Sempre frettoloso e irruento.

BROZOVIC: 6,5 – Il primo gol è praticamente suo, i suoi movimenti importanti per creare pericoli. Poco preciso in alcuni frangenti dove dovrebbe essere più cattivo. POSITIVO.

PODOLSKI (dal 37′ st): sv

MEDEL: 5 – Il suo retropassaggio corto che lancia Matri e causa il rigore, di fatto, decide in negativo la partita. Lotta come sempre ma l’errore è grave. SCELLERATO.

KOVACIC: 5,5 – Non gioca una cattiva partita ma nel primo tempo potrebbe fare di tutto e di più e si limita al compitino. Diventa piccolo piccolo nella ripresa. Così non va. TIMIDO.

SHAQIRI: 6,5 – Vivo e dinamico sin dal primo minuto, con intraprendenza e coraggio nella giocata, sfortunato quando coglie l’incrocio dei pali su una traiettoria a scendere. VELOCE.

NAGATOMO (dal 26′ st): 6 – Buon impatto sulla partita con la sua velocità ma al momento del cross si perde puntualmente. VIVACE.

PALACIO: 6 – Neutralizzato da Storari per ben due volte, gioca la solita partita di corsa e sacrificio, ma stavolta è sfortunato. LUCIDO.

ICARDI: 6 – Il gol è del tutto casuale ma quando vede bianconero deve per forza entrare nel tabellino. Poi qualche movimento e poca precisione. SVAGATO.

MANCINI: 5 – L’ultima chance per accedere in Europa League è verosimilmente bruciata, eppure nel primo tempo l’Inter poteva farne altri due. Manca proprio questo alla squadra, la cattiveria dei grandi, deve lavorare su questo. SCIUPONE.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy