De Boer (Premium): “Perso per uno stupido fallo, peccato! Jovetic e non Gabigol? Dico che….”

De Boer (Premium): “Perso per uno stupido fallo, peccato! Jovetic e non Gabigol? Dico che….”

Al termine del match l’allenatore nerazzurro ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium.

intervista de boer

Al termine del match culminato con la vittoria della Roma sull’Inter per 2-1 (Dzeko, Banega, Manolas) Frank De Boer ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: “Nel primo tempo abbiamo fatto molti errori, specialmente con Salah in velocità siamo andati in difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo controllato di più la partita e per uno stupido fallo abbiamo preso il 2-1. Peccato aver perso così un punto, con un errore così facile. Però può succedere, comunque ho visto molto bene la mia squadra. Nel secondo tempo siamo stati molto compatti e non abbiamo avuto problemi a tenere testa alla Roma. Loro sono una grande squadra, non è facile riprenderli dopo essere andati in svantaggio: dobbiamo migliorare in questo. All’intervallo ho detto ai ragazzi che potevamo vincere la partita, nonostante nel primo tempo abbiamo lasciato molto campo aperto. Perchè Jovetic e non Gabigol? Fisicamente Gabriel non è ancora al top per giocare queste partite. Jovetic ha lavorato molto bene questa settimana e mi ha dato molti buoni segnali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy