De Boer (Premium): “Perso per uno stupido fallo, peccato! Jovetic e non Gabigol? Dico che….”

De Boer (Premium): “Perso per uno stupido fallo, peccato! Jovetic e non Gabigol? Dico che….”

Al termine del match l’allenatore nerazzurro ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium.

di Giuseppe Santangelo, @PeppeSantangelo
intervista de boer

Al termine del match culminato con la vittoria della Roma sull’Inter per 2-1 (Dzeko, Banega, Manolas) Frank De Boer ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: “Nel primo tempo abbiamo fatto molti errori, specialmente con Salah in velocità siamo andati in difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo controllato di più la partita e per uno stupido fallo abbiamo preso il 2-1. Peccato aver perso così un punto, con un errore così facile. Però può succedere, comunque ho visto molto bene la mia squadra. Nel secondo tempo siamo stati molto compatti e non abbiamo avuto problemi a tenere testa alla Roma. Loro sono una grande squadra, non è facile riprenderli dopo essere andati in svantaggio: dobbiamo migliorare in questo. All’intervallo ho detto ai ragazzi che potevamo vincere la partita, nonostante nel primo tempo abbiamo lasciato molto campo aperto. Perchè Jovetic e non Gabigol? Fisicamente Gabriel non è ancora al top per giocare queste partite. Jovetic ha lavorato molto bene questa settimana e mi ha dato molti buoni segnali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy