Roma-Inter, un po’ di statistiche: gli incroci alla 7a sorridono ai nerazzurri

Roma-Inter, un po’ di statistiche: gli incroci alla 7a sorridono ai nerazzurri

Gara sempre ricca di goal quella tra giallorossi e i nerazzurri. Uno spot per il calcio italiano

Domenica sera sarà la volta di Roma-Inter. Alle 20.45 il fischio d’inizio di una sfida che storicamente ha sempre affascinato. Tuttomercatoweb ha riportato un po’ di statistiche.

LA SETTIMA GIORNATA SORRIDE AI NERAZZURRI – L’ultima volta che le due compagini si sono incrociate al settimo turno i nerazzurri hanno stravinto 0-4, stagione 2008-2009, con le due reti di Ibrahimovic, poi Stankovic e Obinna. Correva il 1949-1950 quando, sempre in occasione della terza giornata di campionato, i nerazzurri si imposero per 1-3 ( reti di Arangelovich, Lorenzi, Armano e Wilkes), poi un 1-1 nel 1953-1954( in goal Galli e Lorenzi). Il bilancio è di due vittorie per l’Inter e un pareggio. La tradizione sarà onorata?

MIGLIOR ATTACCO VS MIGLIOR ATTACCANTE – Il match di domenica vedrà contrapporsi l’attacco più prolifico di questo inizio campionato, quello dei romanisti con 14 reti, e l’attuale capocannoniere, Mauro Icardi che al momento è a quota 6 marcature.

UNA PIOGGIA DI GOAL – I match tra Roma e Inter sono storicamente divertenti perché i tifosi hanno sempre avuto modo di assistere a tante reti segnate. Non a caso la Beneamata è la squadra a cui i giallorossi hanno segnato di più in Serie A: 212 goal. Lo stesso vale per l’Inter, che ha timbrato il cartellino contro i capitolini ben 268 volte. La media è di 3 reti a partita.

CONFRONTI DIRETTI A ROMA( SERIE A), I NUMERI
83 incontri disputati
33 vittorie Roma
23 pareggi
27 vittorie Inter
127 gol fatti Roma
114 gol fatti Inter

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy