Inter-Palermo, i precedenti

Inter-Palermo, i precedenti

Commenta per primo!
convocati palermo

La Juventus, vittoriosa nel derby di ieri sera, ha nuovamente lanciato la volata scudetto; tocca ora alle avversarie rispondere, Inter in primis. Mancano poche ore al match tra i nerazzurri e il Palermo dell’ odiato ex Gasperini, apparso in netta crescita dopo il 3-1 rifilato al Catania la scorsa settimana. Le due formazioni si troveranno di fronte in campionato a San Siro per la 26^ volta . Il trend che emerge sorride ai nerazzurri che possono vantare ben 17  vittorie su 25 incontri disputati a fronte di nessuna sconfitta. Le altre 8 sfide infatti si sono concluse tutte in parità. Il primo incontro risale all’ 8 gennaio 1933 e si conclude con un netto 5-1 a favore dei nerazzurri che trionfano grazie alle reti di Serantoni, Demaria, Frione e a una doppietta di Meazza. Negli anni successivi il copione non cambia: i nerazzurri liquidano gli avversari in partite sempre ricche di gol ( 3-1 e 3-0 nel 1934, 4-0 nel 1935) e con un Meazza sempre sugli scudi ( tripletta per lui nel 1935). A parte pochi isolati pareggi (0-0 nel 1948, 1-1 nel 1950, 3-3 per l’ Inter di Corso nel 1960 e 0-0 nel 1969), la cifra distintiva di questo incrocio resta la costante tendenza alla goleada dei nerazzurri( 5-0 nel 1952, 4-0 nel 1954 e nel 1963, solo per citarne alcuni). Passando ai precedenti più recenti, degno di nota è di sicuro il 3-0 del 21 gennaio 2006: i nerazzurri di Mancini riescono ad avere ragione degli avversari  grazie alle reti di Cambiasso, Cordoba e Figo.

[youtube]http://youtu.be/UtsVXRHYcJo[/youtube]

Il 15 febbraio 2007 invece il match si conclude in parità: l’ Inter va sotto addirittura di due gol (Caracciolo e Zaccardo) ma riesce a raddrizzare il match grazie alle marcature nel finale di Cruz e Adriano.

[youtube]http://youtu.be/Hsk8OgToBco[/youtube]

Nel 2008 i padroni di casa fanno bottino pieno al termine di una partita tutt’ altro che agevole. Finisce 2-1, con Jimenez match winner.

[youtube]http://youtu.be/kuSJ4iYi4AI[/youtube]

Stesso risultato del 2007 anche l’ 11 aprile 2009: stavolta è l’ Inter di Mourinho ad andare sul 2-0 (Balotelli e Ibra dal dischetto) ma il Palermo strappa un punto grazie a una grande rimonta firmata nel finale  da Cavani e Succi.

[youtube]http://youtu.be/LvzwTAUY_6w[/youtube]

I due precedenti successivi coincidono con partite davvero emozionanti. 29 ottobre 2009: l’ Inter va in vantaggio di 4 gol grazie alle doppiette di Balotelli ed Eto’ 0 ma subisce il ritorno del Palermo che trafigge 3 volte Julio Cesar  prima di capitolare definitivamente di fronte al quinto gol di Milito.

[youtube]http://youtu.be/QZsXfDRM88U[/youtube]

Inter- Palermo dello scorso 30 gennaio non può che essere ricordato invece come il Pazzini-day. L’ Inter va di nuovo sotto 0-2 nel primo tempo e sembra sul punto di capitolare:  nella ripresa però l’ attaccante italiano – all’ esordio con la maglia nerazzurra – entra e rovescia il risultato segnando una doppietta e procurandosi il rigore del 3-2 realizzato da Eto’ o.

[youtube]http://youtu.be/o_gkF8WeRDQ[/youtube]

La nostra panoramica si chiude in bellezza, vale a dire con una sfida nella sfida. Inter-Palermo dello scorso febbraio si rivela una battaglia all’ ultimo gol tra Miccoli e Milito: vince il nerazzurro 4-3 ma Ranieri non può certo esultare. Alla fine il risultato infatti è 4 pari, con il gol di Mantovani a ristabilire l’ equilibrio tra le squadre.

[youtube]http://youtu.be/aQBxmKPHdhM[/youtube]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy