Bedy Moratti: “Vergogna si dice ai disonesti, non a noi dell’Inter. Amala!”

Bedy Moratti: “Vergogna si dice ai disonesti, non a noi dell’Inter. Amala!”

Commenta per primo!

Bedy Moratti, sorella del patron nerazzurro, ha replicato così al lenzuolo esposto questa mattina da tre donne fuori gli uffici Saras: “Vergogna è una parola che non riguarda l’Inter. Vergogna va detto ai disonesti, ai ladri, ai truffatori, non a noi. Forza Inter, amala!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy