Cesena-Inter: 0-0 dopo 45 minuti

Cesena-Inter: 0-0 dopo 45 minuti

Commenta per primo!

Dopo 45 minuti, al “Dino Manuzzi” di Cesena il risultato è di 0-0. Partita tutto sommato noiosa, anche se sprazzi di gioco e di accelerazioni improvvise non sono mancate.

FORMAZIONI ? L’Inter scende in campo con il solito 4-4-2: non ci sono Samuel e Alvarez, sostituiti daRanocchia e Coutinho, che partirà dalla destra. Ritorna Maicon, mentre Forlan va in panchina: in avanti dunque, preferito il tandem Pazzini-Milito. Nel Cesena nessuna novità: Arrigoni imposta il 4-2-3-1 che sta portando risultati e punti alla società romagnola. In porta torna Antonioli, mentre in difesa sulla destra agirà Comotto, con Ceccarelliscala a centrocampo. Parolo e Guana saranno gli schermi davanti alla difesa, in avanti Eder come riferimento offensivo: alle sue spalle il numero 10 Adrian Mutu.

POCA ROBA – La partita inizia e fin dai primi minuti il Cesena fa capire ai nerazzurri di essere una squadra tosta: al minuto 2 Candreva suggerisce per Eder, il cui tiro da fuori area finisce a lato. L’Inter però cerca di impadronirsi del campo come al suo solito e a tratti ci riesce: al decimo Maicon trova Nagatomo in area, ma la bellissima conclusione al volo del giapponese, in gol da due partite consecutive, finisce sopra la traversa. L’Inter prova a spingere e poco dopo l’occasione di Nagatomo è Milito ad arrivare al limite dell’area e a non riuscire a indirizzare l’ultimo passaggio. Dopo il primo quarto d’ora il match va quasi in stand-by, e prende largo l’equilibrio. Il Cesena comunque ci mette tutta la grinta del mondo e impensierisce i nerazzurri prima al 24′ con un colpo di testa di Lauro da corner e poi al 26′ con una grande iniziativa di Candreva, che salta Maicon con un numero, si accentra e prova il tiro: la sfera termina calcio d’angolo. Ancora l’Inter si fa vedere in avanti con il mobilissimo Milito: il Principe viene sgambettato a limite dell’area, e la punizione di Coutinho sorvola la porta di Antonioli. Da qui alla fine è quasi solo Cesena: ci provano Candreva (ottima la sua partita), Mutu ed Eder dalla fascia, ma Julio Cesar fa buona guardia. L’ultima opportunità è ancora per il Principe, che parte in velocità, si libera di un avversario e tira alto da fuori area. La prima frazione finisce 0-0.

CESENA-INTER 0-0 CESENA (4-2-3-1): Antonioli; Comotto, Von Bergen, Rodriguez, Lauro; Parolo, Guana; Ceccarelli, Mutu, Candreva; Eder. (Ravaglia, Ricci, Djokovic, Benalouane, Malonga, Ghezzal, Bogdani) All.Arrigoni INTER (4-4-2-): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Ranocchia, Nagatomo; Zanetti, Thiago Motta, Cambiasso, Coutinho; Pazzini, Milito. (Castellazzi, Stankovic, Forlan, Alvarez, Obi, Samuel, Zarate). All.Ranieri

(a fine partita l’articolo completo)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy