FuturInter: AVB è il primo obiettivo ma il sogno è un altro..

FuturInter: AVB è il primo obiettivo ma il sogno è un altro..

Commenta per primo!

Il presidente Massimo Moratti ha confermato Claudio Ranieri sulla panchina nerazzurra nonostante i risultati imbarazzanti dell’ultimo mese anche se la scelta di continuare con il tecnico romano è dovuta più alla mancanza di valide alternative che per questioni di fiducia.

Anche il patron nerazzurro come tutti i tifosi della beneamata non vede l’ora che questa stagione fallimentare volga presto al termine e con largo anticipo sta gettando le basi per quella che sarà la rivoluzione Inter.

Il totoallenatore inizia adesso e il primo indiziato è lo”Special Two Andrè Villas Boas, attuale tecnico del Chelsea che sta per concludere la sua esperienza inglese a causa dei pessimi risultati dei blues.

Il tecnico portoghese potrebbe così tornare ad Appiano 4 anni dopo aver lasciato quell’Inter di Mourinho che ha poi dominato la scena calcistica italiana ed europea.

Villas Boas è dunque il principale indiziato per la panchina nerazzurra anche se il sogno proibito rimane quella coppia che prima ha fatto sognare Brescia, poi il resto del mondo: stiamo parlando del duo Guardiola-Baggio per il quale Moratti sarebbe pronto a far follie.

   

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy