Hamsik esprime un desiderio: “Se potessi all’Inter toglierei Milito!”

Hamsik esprime un desiderio: “Se potessi all’Inter toglierei Milito!”

Commenta per primo!

L’ambiente napoletano si carica in vista della delicatissima sfida di domenica prossima contro l’Inter di Stramaccioni. La partita di San Siro decreterà, almeno per il momento, quale delle due squadre è la prima candidata al ruolo di anti-juve.

A parlarne è anche Marek Hamsik, che intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha ammesso come la Juventus sia ancora la squadra super favorita per lo scudetto. Lo slovacco sostiene che neanche l’handicap della Champions League potrà fermarla, visto che sia Napoli che Inter sono comunque impegnate in Europa League.

Hamisk si è poi concentrato sulla sfida con l’Inter, senza voler parlare delle voci di mercato che lo danno sulla lista della spesa del PSG e forse anche di Mourinho. “Ho un lavoro da fare qui a Napoli, quest’anno ci siamo anche noi per lo scudetto e ce la giocheremo,” ha confermato convinto il centrocampista.

E il Napoli vuole giocarsela già contro l’Inter, come promette sempre Hamsik: “Noi andiamo a fare la nostra partita!”. Anche se qualche timore c’è, specie se nella squadra avversario gioca un bomber come Diego Milito: A loro toglierei Milito, un grande attaccante,” ammette il calciatore napoletano. Domenica per Marek ci sarà anche un altro momento speciale, ossia il ritrovarsi uno contro l’altro con Walter Gargano, sua grande amico oltre che cognato: “Con lui ci sentiamo ogni giorno,” racconta sorridendo Hamsik.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy