I russi nel futuro dell’Inter?

I russi nel futuro dell’Inter?

di

Ci potrebbero essere i russi nel futuro dell’Inter. Nell’ultima settimana infatti le azioni Saras sono schizzate in Borsa del 50% e Gianmarco Moratti fratello di Massimo sembra stia trattando con un gruppo russo per cedere una quota dell’azienda petrolifera appartenente alla famiglia.

Gli analisti di Borsa prevedono che nella storica azienda dei Moratti possano entrare i russi o come soci o addirittura come nuovi padroni. La trattativa fra Moratti e gli aspiranti soci sembra possa concludersi positivamente entro Natale e il passo successivo potrebbe essere la decisione di Massimo Moratti di aprire le porte dell’Inter a un danaroso partner della Confederazione.

Fra i papabili o un uomo della Gazprom, ricchissima compagnia energetica russa o Suleiman Kerimov, proprietario dell’Anzhi e con un patrimonio stimato in 17 miliardi di euro. Kerimov è l’uomo che ha portato Samuel Eto’o in Daghestan,ad un prezzo di molto inferiore rispetto alla valutazione del camerunese (25 milioni di euro, a fronte di un cartellino di almeno 40 milioni di euro). Che sia questo il motivo?

Fonte: quotidiano.net

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy