Nagatomo: “La cosa più bella in Italia? Battere la Juve!”

Nagatomo: “La cosa più bella in Italia? Battere la Juve!”

Commenta per primo!

Yuto Nagatomo, al termine del 2012, fa il punto della situazione sulla sua avventura nel calcio italiano, ovviamente con particolare attenzione al suo anno di Inter: Quando ho sentito dell’interessamento dei nerazzurri un anno e mezzo fa sono rimasto molto sorpreso e allo stesso tempo ero felicissimo. Devo dire grazie a Zaccheroni, è stato lui a dirmi che potevo farcela anche in Serie A” ha affermato il giapponese in un’intervista rilasciata ai microfoni dell’ANSA.

E non nutre dubbi Nagatomo sul momento più bello ed emozionante da quando gioca in Italia: “Senza dubbio l’ultima sfida contro la Juventus, vinta a Torino, è stato il momento più emozionante!

Non poteva infine mancare una battuta sul suo amico Antonio Cassano: “Non ho mai incontrato uno come lui?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy