Stendardo assente causa laurea, interviene Petrucci

Stendardo assente causa laurea, interviene Petrucci

Commenta per primo!

Ha rinunciato ad una partita di Coppa Italia per poter sotenere l’esame di Stato per diventare avvocato a Salerno. Ora, com’era facilmente prevedibile, le opinioni si dividono e se alcuni affermano che il giocatore ha un contratto con l’Atalanta da rispettare, come il suo allenatore Colantuomo che infatti gli aveva negato il permesso, altri, come Petrucci la pensano diversamente. Il Presidente del Coni infatti, come riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, è intervenuto su questa vicenda affermando che Stendardo “ha fatto bene” a presentarsi ugualmente a Salerno perchè di fronte ad una specializzazione come l’esame d’avvocato “non si puo’ dire che c’è un contratto, è un diritto“. Ora Stendardo rischia una multa per questa sua strana assenza e sempre Petrucci ha affermato che conosce il presidente dell’Atalanta e che “non si puo’ punire un ragazzo solamente perchè ha esercitato un suo diritto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy