Strama: “L’Inter di oggi mi è piaciuta molto. Cassano? Niente pretattica, doveva giocare ma…”

Strama: “L’Inter di oggi mi è piaciuta molto. Cassano? Niente pretattica, doveva giocare ma…”

Commenta per primo!

Al termine della ottava vittoria consecutiva dell’Inter in trasferta tra campionato ed Europa League, l’allenatore nerazzurro Andrea Stramaccioni commenta la partita ai microfoni di Sky Calcio Show. Ecco quanto raccolto da passioneinter.com:

LA PARTITA“Abbiamo sofferto gli avvii dei due tempi, quando il Bologna ha messo grande agonismo. Tolti questi due momenti l’Inter mi è piaciuta molto. Siamo stati sempre compatti, e rimasti sempre pericolosi anche sul tre a uno rischiando di fare il quarto. Cresciamo sempre di più e sono contento di questa crescita”.

CASSANO – “Pensavo anche io che giocasse, volevo farlo giocare. Lui nella seduta di stamattina ha avuto un problema al collo, alla cervicale, e sono stato costretto a questo cambio. Avremmo giocato comunque con due punte, con lui e Milito. Non era pretattica, lui è il mio attaccante più in forma e avrebbe dovuto giocare. Nell’ottica delle 3 partite in una settimana ho messo i miei uomini che stanno meglio fisicamente a centrocampo, facendo risposare Palacio. Questo era il piano”.

MUDINGAYI SU DIAMANTI “Sapevo che Diamanti poteva essere pericoloso e l’ho detto a Gaby, stiamo parlando di un giocatore importante difficile da limitare completamente. Non ricordo una sua azione, l’Inter ha fatto una grande prestazione”. MERITO AI GIOCATORI “Sto cercando di fare la mia parte, sono orgoglioso di essere allenatore dell’Inter, ma alla fine sono sempre i giocatori che vanno in campo, io lo dico sempre. Il merito è loro, vanno in campo sempre in modo molto determinato”. JUVENTUS “Non ho visto la partita di oggi, mi arrivavano gli aggiornamenti sul cellulare finché l’ho tenuto acceso. Le proteste del Catania? Non sono arrivate qui a Bologna”. Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy