CAOS TOURNÉE – Se l’Inter arriva sesta ecco il piano B

CAOS TOURNÉE – Se l’Inter arriva sesta ecco il piano B

Commenta per primo!

Erick Thohir ha varato il piano d’emergenza se l’Inter arriva sesta.

Seppure remota la speranza di vedere l’Inter in Europa League è ancora viva ma se la porta d’ingresso per l’Europa passa dal 6° posto allora l’Inter dovrà risolvere un grattacapo non da poco. L’ultimo piazzamento valido per l’Europa League costringerebbe i nerazzurri ad affrontare il terzo turno preliminare in data 30 luglio e 6 agosto, date che collidono con la tournée indonesiana organizzata da tempo.

Sarebbe dunque un problema dover affrontare Bayern Monaco (21/7), Milan (25/7) e Real Madrid (27/7) per poi tornar di corsa in Italia e preparare l’euro-qualificazione in soli 2 giorni. Ecco perchè l’Inter sta varando il piano di emergenza, facendo rientrare alla base alcuni giocatori subito dopo il derby con il Milan mentre i restanti sfiderebbero le merengues timonati da Roberto Mancini (che dirigerà la preparazione del match di EL a distanza).

Se per miracolo invece la squadra di Thohir dovesse centrare il 5° posto allora potrebbe addirittura aggiungere qualche amichevole di spicco da giocare dopo la tournée.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy