INTER SUPPORTERS – Traffico in infermeria

INTER SUPPORTERS – Traffico in infermeria

Commenta per primo!

Come ogni anno la nostra infermieria ha sempre molto lavoro da sbrigare. C’è chi entra e c’è chi esce, questa settimana tre pedine importanti fanno ritorno in gruppo: Maicon, Poli e Stankovic che hanno svolto una seduta completa sul campo (riscaldamento, tecnica, esercitazioni per lo sviluppo del possesso palla, serie di partitelle a tema). Cristian Chivu uscito malconcio dalla partita (dolore alla caviglia) di Mosca con una prestazione eroica, fortunatamente ha svolto una seduta di recupero e rigenerativa nel gruppo dei nerazzurri maggiormente impiegati ieri sera. Ancora fermi ai box Thiago Motta, Ranocchia, Cordoba e Viviano che stanno svolgendo programmi completi di recupero agonistico. Per quanto riguarda Sneijder invece rientrato dai concordati tre giorni di riposo, ha svolto una seduta individuale di recupero. Pazzini dopo aver svolto la seduta rigenerativa ha svolto gli esami strumentali dopo l’infortunio di ieri sera, per l’attaccante evidenziata una distorsione alla caviglia sinistra. Quindi ricapitolando, escono dall’ infermeria: Poli, Maicon, Stankovic. Rimangono sotto la stretta attenzione dello staff medico: Cordoba, Thiago Motta, Ranocchia, Sneijder e Viviano. Rimangono in dubbio se entrare: Chivu e Pazzini. Per fortuna che ci sono 3 uscite sennò saremmo quasi ai livelli dello scorso anno. Finalmente il mister in mezzo al campo avrà altre due pedine importanti tra cui scegliere. Sulla fascia torna Maicon il quale farà rifiatare Chivu e riporterà Nagatomo a sinistra. Non ci voleva proprio l’infortunio a Pazzini, essenziale per il reparto avanzato, ma le seconde scelte saranno all’altezza in caso di forfait. La formidabile prestazione di Zarate (con tanto di gol da cineteca) di ieri sera sul sintetico del CSKA ne è la prova lampante. Fortunatamente dopo il Napoli c’è la sosta per le nazionali, sperando che non ci siano brutte sorprese per i nostri che saranno convocati. Massimo Suppo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy