Zanetti: “D’accordo col presidente. Su Thiago e Ibra…”

Zanetti: “D’accordo col presidente. Su Thiago e Ibra…”

Commenta per primo!

Vincitore de ‘I piedi buoni del calcio’, Javier Zanetti non ha perso occasione per parlare della sua Inter dopo la premiazione. Ai microfoni di Sky Sport 24 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, riportate da Inter.it: “Ieri è stata una partita brutta da parte nostra, la Roma ha meritato, da domani penseremo a correggere tutto quello che abbiamo sbagliato. Dobbiamo ripartire subito, già da Novara. Condivido quello che ha detto il presidente, ci dobbiamo svegliare. Tutta la squadra deve rispondere, ci vuole carattere, ce la faremo anche stavolta”.

Alla domanda sulle possibilità di rientrare nella corsa scudetto il capitano risponde così: “Noi ora dobbiamo pensare a vincere col Novara e al terzo posto, daremo il meglio. Se mi dà fastidio che si parli di rifondazione? C’è poca memoria per quello che abbiamo vinto negli ultimi 7 anni, adesso dobbiamo essere bravi a costruire qualcosa di nuovo.

Poi si parla della Coppa dei Campioni: “Se abbiamo scelto la Champions League e non il campionato? No, lottiamo per tutto. Col Marsiglia non possiamo sbagliare, non dobbiamo sottovalutare nessuno. La Champions per noi è importante e vogliamo arrivare in fondo. Credo che Sneijder e Forlan ci daranno una grande mano, li ho visti in allenamento, stanno bene, li aspettiamo“.

Quindi un pensiero per due ex compagni: “Thiago Motta? Era importantissimo per noi, ma le scelte si fanno in due… gli faccio in bocca al lupo. Ibrahimovic’ Ho visto l’immagine, è importante quello che ha detto, ed è importante il fatto che si sia reso conto di aver sbagliato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy