Scommesse, studente torinese trova formula per vincerle tutte

Scommesse, studente torinese trova formula per vincerle tutte

Lorenzo Malanga, 23enne studente del Politecnico di Torino, ha scoperto un algoritmo che assicura vincite sistematiche per le scommesse calcistiche

Sembra la trama di un film invece è tutto vero, per di più made in Italy. Si chiama Lorenzo Malanga, ha 23 anni ed ha accomunato la sua grande passione per il calcio (ha giocato nelle giovanili del Cesena ma lui si professa romanista) e il suo incredibile talento coi numeri. Come? Creando un algoritmo, di nome Mercurius, capace di controvertere la classica regola che vede il banco sempre vincente. Come lui stesso ha dichiarato a LaStampa“Le quote definite dai bookmaker sono influenzate da tanti fattori irrazionali. Bisogna scoprire quando le probabilità reali sono dalla parte dei giocatori. Come? Processando migliaia di dati. Alla lunga il sistema premia: è matematico”. La versione beta del suo sito ha già parecchi utenti, compresi qualche decina da Londra; proprio il luogo dove il giovane studente vorrebbe andare ad aprire una sua sede. E se si sono scomodati dalla patria delle scommesse vuol dire che forse questo ragazzo è riuscito a realizzare qualcosa di straordinario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy