Ag. Gabigol attacca l’Inter: “Umiliato, andrà via” E intanto il padre…

Ag. Gabigol attacca l’Inter: “Umiliato, andrà via” E intanto il padre…

Non usa mezzi termini Wagner Ribeiro nei confronti del club di Corso Vittorio Emanuele

Commenta per primo!

Wagner Ribeiro, agente di Gabriel Barbosa, torna alla carica e accusa i nerazzurri di aver maltrattato il suo assistito.

Ai microfoni di UOL Esporte, il procuratore attacca così i nerazzurri : “Gabigol è stato umiliato dall’Inter. Il suo è un caso assolutamente atipico: è partito dal Brasile da olimpionico, titolare del Santos e nel giro della Seleçao di Tite. In Italia è giunto con questo status, con tanto di presentazione come solo per Ronaldo, con tutta la dirigenza dell’Inter presente. Poi che è successo? Che non ha avuto modo di giocare. Nessuno può dire che non sia stato considerato: ha giocato una partita per intero e segnato un gol. Ma poi giocava solo cinque, dieci minuti; ha anche passato diversi mesi senza mai mettere piede in campo. E si è sempre allenato bene. Una volta ho usato una parola che non è piaciuta in Italia, umiliazione. Ma è così”. 

Intanto il padre carica Gabigol, che continua ad allenarsi duramente a Brunico, con un post su Instagram: “L’appoggio e l’affetto dei fans e dei tifosi è necessario in questo duro cammino. Il nostro sincero ringraziamento a tutti i tifosi del club e a quelli sparsi nel mondo”

GABIGOL ALLE PRESE COL DURO LAVORO ESTIVO  
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy