Mourinho: “L’allenatore dell’Inter è anche il mio, ricordo che chiamai Ranieri per…”

Mourinho: “L’allenatore dell’Inter è anche il mio, ricordo che chiamai Ranieri per…”

mourinho united

Intervistato a proposito della sfida contro il Leicester di Claudio Ranieri, Josè Mourinho non ha perso l’occasione per ribadire e dimostrare tutto il suo rispetto e amore verso i colori nerazzurri.

Queste le parole dello Special One, riportate da FcInter1908: “L’allenatore dell’Inter è sempre il mio allenatore. Quando io ero all’Inter, nella mia prima stagione, lui era alla Juve ed era il mio nemico. La stagione successiva lui andò alla Roma e abbiamo lottato con la Roma fino all’ultima partita per diventare campioni. Non potevamo essere amici. Ma quando andò all’Inter, che è un club molto speciale per me, ho sentito quello che sento sempre: voglio che l’Inter vinca, non importa chi sia l’allenatore. E quando l’ho chiamato per auguragli il meglio – ha rivelato il portoghese – penso che in quel momento sia nato un rapporto diverso. Ma ho sempre rispettato l’uomo Ranieri“.


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy