Nuova esperienza per Alvaro Pereira: ripartirà dal Cerro Porteno

Nuova esperienza per Alvaro Pereira: ripartirà dal Cerro Porteno

Il calciatore uruguaiano ha vestito la maglia nerazzurra tra il 2012 e il 2014

Commenta per primo!
L’ex nerazzurro Alvaro Pereira si accasa al Cerro Porteno, club paraguaiano.
Per l’uruguaiano, protagonista assoluto dell’Europa League vinta dal Porto nel 2011, è un ritorno al calcio giocato dopo le ultime esperienze in Argentina all’Estudiantes e al Getafe in Spagna.
L’esterno sinistro ha vestito la maglia dell’Inter tra il 2012 e il 2014, non lasciando ricordi indimenticabili: pagato dall’Inter 10 mln, in nerazzurro ha segnato una sola rete e ha ampiamente deluso le aspettative; l’Inter lo cede in prestito per un anno e mezzo con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro al San Paolo, dove esordisce nel peggiore dei modi, con un’autorete. Nel gennaio del 2015 passa all’Estudiantes ma dopo una stagione va in prestito al Getafe, dimostrando di aver un problema con gli esordi: espulsione per doppia ammonizione.
Ora riparte dal Cerro Porteno, club di Asunción.
CHE PASTICCIO ALVARO PEREIRA! SUO L’AUTOGOL PIU’ VELOCE DELLA STORIA DELLA COPA AMERICA
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy