Reja: “Contro l’Inter non era facile, complimenti ad Handanovic per le due parate straordinarie”

Reja: “Contro l’Inter non era facile, complimenti ad Handanovic per le due parate straordinarie”

di Giuseppe Chiaramonte, @PeChiaramonte
squadra settimana

Edy Reja, tecnico dell’Atalanta, ai microfoni di Sky, commenta così l’ottima prova della sua squadra culminata in un 1-1 interno contro l’Inter di Roberto Mancini:
Giocare con l’Inter non era facile, mi interessava vedere un prova del genere. Complimenti ad Handanovic per due interventi pazzeschi su Monachello e Cigarini, non so come abbia fatto. L’Inter nel finale ci ha fatto tremare con Palacio che ha fatto scorrere la palla per un attimo di troppo ma è andata bene. L’Inter ha centrocampisti che sanno inserirsi bene e noi abbiamo provato a metterli in difficoltà soprattutto sugli esterni, siamo riusciti a mostrare sicurezza nonostante fossimo reduci da quattro sconfitte consecutive, e contro una squadra come l’Inter non è semplice giocare sereni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy