Colonnese: “Rinnovo Icardi? Situazione sotto controllo. Nainggolan? Giusto multarlo, la società adesso ha cambiato marcia”

Colonnese: “Rinnovo Icardi? Situazione sotto controllo. Nainggolan? Giusto multarlo, la società adesso ha cambiato marcia”

Con la maglia nerazzurra, l’ex difensore, ha vinto la coppa UEFA del 1997-’98

di Paolo Messina

Tra il rinnovo di Mauro Icardi e l’arrivo di Godin, il mercato apparentemente dormiente di gennaio sta portando diversi sussulti nelle case dei tifosi interisti. La vicenda aumento dello stipendio di Maurito è in continuo cambiamento e pronta ad avere nuove sfaccettature da un momento all’atro. L’arrivo della colonna difensiva dell‘Atletico Madrid è, invece, un’operazione ormai in via di definizione.

I movimenti sui vari tavoli delle trattative hanno, ovviamente, dato vita a opinioni e analisi vari. Chi meglio di un ex calciatore dell’Inter può portare avanti una disamina completa e coerente su quanto sta accadendo dalle parti del Meazza? Proprio Ciccio Colonnese è stato intervistato da Radio Sportiva: “Rinnovo Icardi? La soluzione si troverà e la situazione è sotto controllo. Se rinnova l’Inter sarà felice, in caso di rottura sarà comunque una scelta concordata. Meriterebbe qualcosina in più rispetto all’ingaggio attuale. Giustissimo multare Icardi e Nainggolan, significa che l’Inter ha cambiato marcia sul piano societario. Godin super acquisto, è uno dei difensori più forti in circolazione ed è abituato a giocare in Champions. Condivido pienamente questo innesto”.

LEGGI ANCHE – > Mourinho puntualizza: “Ritorno all’Inter? Sarebbe un onore, ma adesso voglio godermi la tranquillità e pensare al prossimo passo”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Toldo ed il gol in Inter-Juve: “È mio, Vieri non l’ha toccata!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy