Condò: “L’Inter sabato mi ha impressionato. Per decollare definitivamente serve…”

Condò: “L’Inter sabato mi ha impressionato. Per decollare definitivamente serve…”

scudetto inter

Il primato dell’Inter in classifica (adesso a più quattro sulla seconda), la solida difesa e i gol ritrovati sono gli ingredienti che Paolo Condò mette sul piatto a proposito del successo dei nerazzurri contro l’Udinese.

L’intervento del giornalista ai microfoni di SkySport è un vero e proprio elogio alla Benamata: “L’Inter è riuscita a mettere pressione su tutte le inseguitrici, che non posso più perdere terreno. Tra l’altro l’Inter ora segna anche tanto. Ha fatto un solo gol contro il Genoa ma a fronte di numerosissime occasioni da gol e negli ultimi 20 minuti della partita col Napoli ha avuto tante occasioni. E’ un periodo nel quale all’Inter funzionano tantissime cose. Sabato c’è stata una cosa che mi ha impressionato: ok l’Udinese ha fatto dei regali ma l’Inter li ha trasformati tutti in gol. Trasformare tre regali su tre in gol è un evento rarissimo. Di solito ricevi due regali e se ti va bene ne concretizzi uno, invece l’Inter ha fatto un tre su tre che ha fatto anche rifiorire la coppia Icardi-Jovetic, che per la prima volta hanno segnato insieme. E questo è il razzo supplementare che l’Inter sta aspettando per decollare definitivamente”.

Due paroea anche sui singoli: “Che gol ha fatto Brozovic. Quando le cose ti vanno bene, poi diventa facilissimo gestire dei piccoli problemi. Montoya è stato un piccolo problema. Credo che cambierà comunque aria a gennaio, per uno preso dal Barcellona il suo utilizzo è stato molto scarso. Mentre Brozovic è sempre più EpicBrozo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy