Ferri: “Spalletti un valore aggiunto, ma dovrà essere aiutato”

Ferri: “Spalletti un valore aggiunto, ma dovrà essere aiutato”

L’ex calciatore nerazzurro valuta positivamente la scelta dell’Inter di puntare sul tecnico di Certaldo

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l’ex bandiera nerazzurra Riccardo Ferri ha detto la sua sull’arrivo del nuovo tecnico Spalletti: “Spalletti sarà un valore aggiunto se inserito in una struttura ben definita: l’allenatore è giusto se va a lavorare in una società strutturata, dunque mi auguro che si facciano scelte anche in questo senso. Sicuramente un ottimo allenatore, ma dovrà essere aiutato”. 

Ferri ha espresso anche un giudizio sulla nuova proprietà e sui movimenti di mercato della dirigenza: “L’impressione che abbiamo tutti è che l’Inter sia diventata un’azienda: manca però la figura del presidente, che non è presente fisicamente, e dunque manca chi incarni la società, a fronte dei pesanti investimenti fatti da Suning. Quanto al mercato, dico che Borja Valero ha qualità e personalità, e può dare equilibrio nonostante non sia più di primo pelo. In difesa andranno presi due centrali e un laterale sinistro, e infine occorre anche qualche movimento in avanti. Immagino, dunque, che sarà un mercato oneroso”.

Infine su Icardi e sulla tanto discussa fascia di capitano dell’argentino: “Su simili questioni l’ultima parola spetta allo spogliatoio, il ragazzo mi sembra abbia la personalità per fare il capitano”.

NUMERO E GOL DI QUARESMA CONTRO IL MESSICO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy