Florentino Pérez: “Le proprietà cinesi? Il mondo cambia. Impossibile però vederne una a capo del Real Madrid”

Florentino Pérez: “Le proprietà cinesi? Il mondo cambia. Impossibile però vederne una a capo del Real Madrid”

Il presidente del club spagnolo, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha detto la sua riguardo alle nuove proprietà cinesi di Inter e Milan

di Luca Tagliabue

Intervistato in esclusiva sulle pagine di Gazza Mondo, il nuovo settimanale targato La Gazzetta dello Sport dedicato al calcio internazionale, il presidente del Real Madrid Florentino Pérez ha detto la sua riguardo alle proprietà cinesi che, come Suning, hanno cominciato negli ultimi anni a inserirsi con forza nel mondo del calcio: “È il mondo che cambia. In Spagna anche l’Espanyol e il Granada sono passati ai cinesi”.

Ci ha però tenuto a specificare come, a causa della forte natura identitaria e collettiva del club, questo processo non interesserà mai i blancos: “Al Real questo non potrà succedere, perché il Madrid appartiene ai soci. E tra i soci d’onore ci sono grandi personaggi come Placido Domingo, Julio Iglesias, Nadal, Alonso e il campione di golf Garcia”.

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LA CONFERENZA STAMPA DI SPALLETTI, ICARDI, ZANETTI E TOLDO CON DEI REPORTER SPECIALI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy