Gianfelice Facchetti: “Per me il derby vale l’intera stagione”

Gianfelice Facchetti: “Per me il derby vale l’intera stagione”

Il figlio della leggenda nerazzurra parla della stracittadina in programma domenica

Commenta per primo!

Gianfelice Facchetti,  figlio del compianto Giacinto, ai microfoni di Milan TV, si dice trepidante in vista del derby: “La rivalità con la Juve è davvero sentita, specie dopo Calciopoli, ma per me la vera sfida è quella con i rossoneri. Mi sorprende chi paventa una eventuale fusione con il Milan per lottare ai vertici europei, sarebbe un’eresia. D’accordo sul tornare ai vertici, ma sempre nel rispetto della tradizione; stesso discorso per San Siro, che magari andrebbe abbandonato per uno stadio nuovo e di proprietà, ma il suo fascino resta intatto ad ogni partita”.

Poi svela un aneddoto su papà Giacinto: “Mio padre sarebbe dovuto andare al Milan, ma dopo un provino loro attesero un po’ troppo e mio nonno (interista doc) lo portò all’Inter e da lì nacque la sua leggenda”.

Sulla partita di domenica dice: “Le vicende societarie si riflettono sull’andamento in campo, specie nel caso del Milan: hanno cambiato tantissimo, c’è meno solidità e certezze rispetto all’Inter, i giocatori lo percepiscono e la classifica riflette le due situazioni”.

BECCALOSSI RICORDA LA DOPPIETTA NEL DERBY DELLA MADONNINA

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy