Infortunio Medel, l’Inter sorride: esami non previsti, ok per domenica?

Infortunio Medel, l’Inter sorride: esami non previsti, ok per domenica?

Buone notizie per l’Inter: l’infortunio di Gary Medel non preoccupa, ci sarà già domenica.

medel lazio

Soffre, lotta e vince. Il volto della nuova Inter targata Mancini è quello di Gary Medel, centrocampista cileno fondamentale nello scacchiere tattico del Mancio 2.0. Tuttavia, il match winner inatteso della gara contro la Roma, ha alzato bandiera bianca all’inizio del secondo tempo della gara contro i giallorossi e conoscendo l’elevata soglia del dolore del Pitbull i tifosi della Beneamata hanno temuto un infortunio muscolare piuttosto serio. Fortunatamente già domenica il cileno stava meglio e ieri tra le pagine de La Gazzetta dello Sport il problema è stato identificato in una contrattura lombare dolorosa ma non preoccupante.

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport scongiura definitivamente l’incubo di un infortunio serio e spiega che il centrocampista non verrà sottoposto agli esami strumentali perché l’infortunio non è preoccupante né grave. Con ogni probabilità Medel lavorerà a parte nei primi giorni di questa settimana (la squadra tornerà a lavoro proprio oggi) per poi aggregarsi al resto del gruppo. Lo staff medico è fiducioso ed è convinto che possa tornare a disposizione di Mancini già nella gara di domenica contro il Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy