Real Madrid, è mistero Kovacic: solo 9 minuti nell’ultimo mese

Real Madrid, è mistero Kovacic: solo 9 minuti nell’ultimo mese

Commenta per primo!

E’ stata la cessione più remunerativa dell’ultima sessione di calciomercato: Mateo Kovacic, giovane dal grande talento non totalmente espresso, si è trasferito al Real Madrid. Dopo pochi mesi, però, già si parla di “Mistero Kovacic”. Questa l’analisi di Marca sul croato: “Mateo Kovacic è scomparso. Il centrocampista croato, che, complici gli infortuni, di inizio stagione che hanno colpito il Real, è diventato praticamente il 12° giocatore, ha giocato solo nove minuti nell’ultimo mese. Contro il Psg al Bernabeu è stata la sua unica apparizione nelle ultime sei partite giocate dal Real. Il giocatore si è poi infortunato in allenamento prima dello scontro al Parco dei Principi. Un contrattempo circondato da incognite, in parte a causa dei segreti del Madrid, che non ha rilaciato alcuna relazione medica sull’infortunio del giocatore. Oltre alla gara di Parigi, Kovacic ha saltato anche i duelli contro Celta e Las Palmas.”

“La situazione di Kovacic richiama l’attenzione perché, prima del suo infortunio, aveva accumulato 436 minuti. Ha debuttato nella prima partita della Liga, contro lo Sporting, e ha debuttato come titolare in una trasferta difficile, come quella del San Mamés contro l’Athletic, giocando 88 minuti. Questa sera, contro lo Shakhtar potrebbe avere una nuova occasione un giocatore che, anche se giovane, ha dimostrato di avere le qualità per dare quantità al centrocampo blanco”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy