Torino-Inter, sfida fra bomber: Belotti ed Icardi pronti a ruggire

Torino-Inter, sfida fra bomber: Belotti ed Icardi pronti a ruggire

Il risultato della sfida in programma alle 12:30 dipenderà molto dalle prestazioni che sapranno fornire i due numeri 9

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

L’Inter di Luciano Spalletti fa visita al Torino di Walter Mazzarri: i nerazzurri sono attesi ad una prova di carattere allo stadio Grande Torino, per potersi rilanciare nella corsa alla Champions. I tre punti oggi significherebbero, per Icardi e compagni, terzo posto in solitaria, vista la sconfitta di ieri della Roma per mano della Fiorentina.

Come si legge da La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, la partita dipenderà molto dai due uomini simbolo dei due club: Belotti per i padroni di casa ed Icardi per gli ospiti.

Per quanto riguarda il capitano nerazzurro, sta vivendo una stagione priva di pause: 24 gol in 26 partite, che lo hanno portato a quota 105 reti in Serie A (95 con l’Inter e 10 con la Samp). I 24 di quest’anno sono arrivati tirando in porta solamente 44 volte, e sono frutto del poker contro la Sampdoria, della tripletta al Milan, delle doppiette a Fiorentina, Roma, Sampdoria, Atalanta, Cagliari e Verona e delle reti a Spal, Bologna, Chievo, Udinese e Fiorentina.

Alla sfida di oggi però Mauro ci arriva presumibilmente con tanta rabbia, visto l’andamento dell’ultima partita, il derby: gol annullato dal Var e due, clamorose, occasioni sciupate. Spalletti non ha avuto dubbi nell’affermare in conferenza che l’argentino si rialzerà subito.

Dall’altra parte invece il Gallo Belotti è protagonista di una stagione maledetta, anche se è stato ugualmente capace di mettere a segno 12 centri in 27 gare. Le cause del calo, rispetto alla passata stagione, sono da ritrovare nell’infortunio al ginocchio rimediato ad inizio ottobre, affrontato fra l’altro con una certa frenesia per poterci essere allo spareggio contro la Svezia della Nazionale. Da marzo però netto cambio di marcia: rete con Fiorentina e Cagliari, tripletta contro il Crotone.

Ora parola al campo ed alle difese: chi dei due avrà la meglio?

LEGGI ANCHE – Spalletti: “Miranda convocato ma deve essere valutato. Icardi risponderà in campo alle critiche”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CR7 L’HA FATTO ANCORA: CHE GOL IN ALLENAMENTO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy