GdS – Ausilio studia le prossime mosse: restano tre caselle da riempire nel mosaico nerazzurro

GdS – Ausilio studia le prossime mosse: restano tre caselle da riempire nel mosaico nerazzurro

Il direttore dell’area tecnica dell’Inter sta mettendo a punto nuove strategie in vista della seconda parte del mercato

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

L’Inter continua a lavorare per rinforzare la rosa a disposizione di Spalletti e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Gli arrivi di Nainggolan e Politano – secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport – hanno di fatto chiuso virtualmente il mercato in entrata da qui al raduno di lunedì prossimo, a meno di clamorose sorprese. Ma da qui al 17 agosto rimangono da riempire almeno altri tre vuoti: in mezzo al campo Luciano Spalletti aspetta un altro centrale di fisico e tecnica, mentre in difesa, il solo D’Ambrosio nel ruolo di terzino destro non può di certo bastare per una stagione con tre competizioni nelle quali l’Inter vuole tornare grande protagonista. Serve un altro terzino destro, senza dimenticare l’obiettivo esterno d’attacco.

La rosea, dunque, svela come i prossimi giorni saranno i giorni della messa a punto di nuove strategie: sul fronte Mousa Dembélé serve capire quanto le sirene cinesi disturberanno il belga che ha già fatto capire o strappa il contratto della vita o preferisce rimanere in Europa. Per il ruolo di laterale sono sempre in corsa Vrsaljko (Atletico), Zappacosta(Chelsea), Vidal (Barcellona) e Darmian (Man. United), oltre a Florenzi, obiettivo concreto qualora non dovesse rinnovare con la Roma. Non c’è fretta, come per Malcom, che ieri si è regolarmente presentato al raduno del Bordeaux.

LEGGI ANCHE – LO SPORTING CP RESISTE PER WILLAM CARVALHO: SERVONO 25 MILIONI, L’INTER ORA…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy