TAS – Fine del caso Ricky Alvarez, l’Inter incasserà 10,5 milioni

TAS – Fine del caso Ricky Alvarez, l’Inter incasserà 10,5 milioni

Dopo la FIFA anche il tribunale svizzero parlerà a favore del club nerazzurro

Commenta per primo!

L’Inter riceverà dal Sunderland i 10,5 milioni di euro pattuiti per l’argentino Ricky Alvarez: la conferma infatti arriva anche dal Daily Mail che riporta la decisione, a favore del club nerazzurro, da parte del Tas di Losanna.

La vicenda risale al 2015 quando i Black Cats si rifiutarono di pagare la clausola da 8 milioni di sterline (10,5 milioni di euro) prevista in caso di salvezza ma a obiettivo centrato gli inglesi accusarono l’Inter di averle girato in prestito un giocatore infortunato.

La questione si è trascinata fino alla FIFA, che aveva dato ragione al club nerazzurro che però ha accettato di inoltrare ulteriore ricorso al tribunale svizzero; i rumors danno il Tas orientato a confermare la sentenza della Fifa, che diventerebbe pertanto esecutiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy