ACCADDE OGGI – Il secondo scudetto, nasce Armando Picchi e Boninsegna lascia l’Inter

ACCADDE OGGI – Il secondo scudetto, nasce Armando Picchi e Boninsegna lascia l’Inter

Commenta per primo!

20 giugno, un giorno che nasconde molti ricordi a tinte nerazzurre. Facciamo un tuffo nel passato ed arriviamo al 1920. Risale esattamente ad 82 anni fa, infatti, la conquista del secondo scudetto. Sul campo neutro di Bologna, i nerazzurri battono per 3 a 2 il Livorno nello spareggio che vale il titolo.

Un salto di 15 anni ed arriviamo al 20 giugno 1935: il giorno in cui nacque Armando Picchi, il capitano della Grande Inter di Helenio Herrera. 257 presenze, 2 gol, 3 scudetti,  due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali. Questi i numeri del grande Armandino.

Risale invece a 36 anni fa, l’ultima partita in maglia nerazzurra per Roberto Boninsegna che nell’estate del ’76 fu ceduto alla Juventus dopo aver collezionato 197 presenze e 113 gol con l’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy