Da de Vrij a Lautaro Martinez, passando per Nainggolan: luci e ombre per i nuovi acquisti dell’Inter

Da de Vrij a Lautaro Martinez, passando per Nainggolan: luci e ombre per i nuovi acquisti dell’Inter

Ripercorriamo la stagione dei 7 acquisti che sono arrivati all’Inter tra la sessione estiva e quella invernale: luci e ombre per i volti nuovi della Beneamata

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

 LA STAGIONE DI LAUTARO MARTINEZ 

Lautaro Martinez

Lautaro Martinez ha rappresentato con ogni probabilità una delle più belle sorprese della stagione nerazzurra. Per lui questa annata è stata la prima giocata in Europa, con tutte le difficoltà del caso per un giovane attaccante che arriva dal campionato argentino ed ha l’arduo compito di misurarsi con la tattica e le difese italiane. Nonostante questo, però, il Toro ha risposto presente, caricandosi l’Inter sulle spalle nel momento più difficile della stagione che è coinciso con il caso Icardi, vivendo poi una comprensibile fase di calo nella parte finale della stagione. I gol segnati da Lautaro, però, sono stati pesanti – possiamo citare ad esempio quelli che sono valsi 6 punti contro Napoli e Parma – ma non bastano per spiegare l’impatto del Toro sull’Inter: oltre ai gol, infatti, l’ex calciatore del Racing de Avellaneda ha garantito anche un gioco utile a favorire l’intera manovra offensiva nerazzurra.

Tra i momenti indimenticabili che Lautaro si porterà dietro della stagione appena conclusa c’è sicuramente il gol su calcio di rigore realizzato contro il Milan, in una partita che ha giocato da grande attaccante. Se il buongiorno si vede dal mattino, dunque, il calciatore argentino ha un grande futuro davanti a sé, con il campionato terminato da pochi giorni che dovrà rappresentare un trampolino di lancio verso la definitiva consacrazione.

Presenze: 27. Gol: 6. Assist: 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy