Da Zamorano a Sanchez, qualità ed esuberanza garantite: tutti i cileni transitati dall’Inter

L’ultimo in ordine cronologico prima dell’attuale mercato di riparazione è Sanchez, prelevato in prestito dal Manchester United

di Paolo Messina

Introduzione

Poteva costare cifre fuori portata, e invece è stato confermato a zero. Alexis Sanchez – dopo il colpo Hakimi delle scorse settimane – è il vero capolavoro di Giuseppe Marotta per l’attacco, col dirigente nerazzurro che è stato in grado di raggiungere un insperato accordo con il Manchester United per la risoluzione contrattuale del cileno che, dopo essere partito senza convincere molto, si è rivelato fondamentale per quest’ultima parte di stagione dell’Inter. Sanchez si è guadagnato la fiducia, tra gli altri, di Antonio Conte, il quale, dopo lo sfogo post-Atalanta, successivamente alla vittoria contro il Getafe ha invece trovato il modo di elogiare la società per l’affare Sanchez. E di cileni, i nerazzurri, ne hanno avuti pochi nella storia: di certo, però, non indifferenti. Sono cinque – escluso Pinilla, acquistato ma girato subito in prestito – i calciatori con quella nazionalità ad aver varcato la soglia di Appiano Gentile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy